logo
carte-di-credito

Confronta i Conti Correnti più diffusi

Conto Descrizione Spese apertura
Spese chiusura Spese di gestione
Tasso interesse annuo
  Offerta
Conto Carige

- 4,50% per 6 mesi
- nessun vincolo
- sicuro al 100%
0 euro 0 euro 0 euro 4,50% Iwbank

Conto Arancio

- 4,75% interesse annuo
- 0 spese commissione
- 18 milioni di clienti **
0 euro
0 euro 0 euro 4,75% *

ing-direct

Conto Fineco

- Prelievi  gratis
- Carta di credito gratis
- 91% clienti soddisfatti
0 euro 0 euro max 5,95 € / mese
da 4,00% Fineco
iwbank
Conto IwBank

- Carta di Credito IW
- Bonifici gratis
- Carta Bancomat Gratis
0 euro 0 euro 0 euro 4,25% *** Iwbank

Conto Unicredit

- 2 Carte di credito Gold
- Deposito Titoli
- Convenzioni Speciali
0 euro 0 euro da 0 € / mese per universitari
variabile Iwbank

Conto CheBanca

- interessi subito
- Nessuna spesa
- Pagata l'imposta di bollo
0 euro 0 euro 0 € 4.10% Iwbank
* Interesse annuo lordo per 12 mesi dalla data di attivazione del conto
** Il dato si riferisce al nuemro dei clienti in 9 Paesi
*** Con IWPower 30-90-180, aumenta il rendimento dei tuoi risparmi fino al 4,25 % netto **** Per giacenze, fino a 30.000 euro

Cosa sono i conti correnti?

Aprire un conto corrente oggi è davvero facile ed immediato ma a volte implica una serie di costi da gestire, per cui prima di scegliere il conto più adatto alle proprie esigenze è bene fare alcune considerazioni e ascoltare consigli e opinioni di persone di fiducia


Cercare le condizioni più vantaggiose, ove non fosse possibile concordarle con la banca.

Tra le condizioni rientrano appunto le spese, che durante l'anno o l'uso del conto corrente,  si devono affrontare. In questa categoria rientrano le spese di registrazione del conto, le spese per l‘esecuzione delle operazioni, (prelievo bancomat, bonifici, ecc), le imposte di bollo, e eventuali altre spese che variano da banca a banca.

Le principali spese sono:

  • Spese annuali della carta bancomat e carte di credito

  • Spese di invio dell‘estratto conto

  • Spese di custodia titoli, se si possiede anche un conto titoli

  • Spese postali per invio di comunicazioni

  • Spese di chiusura periodica: vengono addebitate al cliente alla fine di ciascun anno solare di ciascun periodo intermedio in cui sia avvenuto il conteggio di interessi e spese

  • Commissione di massimo scoperto trimestrale: commissione che viene addebitata dalla banca sulla punta massima di scoperto raggiunta dal cliente nel trimestre precedente. Generalmente è dello 0,125% ogni trimestre.

  • Spese di estinzione definitiva del rapporto: penale introdotta di recente da varie banche, che viene fatta pagare al cliente al momento in cui si decide di chiudere definitivamente il conto.

  • Bollo sull'estratto conto: è in pratica una tassa di possesso del conto. Si pagano euro 34,20 all'anno.